Whistleblowing

Whistleblowing - Segnalazioni di violazioni
La nuova disciplina introdotta con il d.lgs. n. 24/2023.
 
In attuazione della Direttiva (UE) 2019/1937, è stato emanato il D. Lgs. 10 marzo 2023 n. 24 “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2019, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione e recante disposizioni riguardanti la protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali”. Con Delibera n. 311 del 12 luglio 2023 ANAC ha adottato apposite Linee guida in materia di protezione delle persone che segnalano violazioni che forniscono, tra l’altro, indicazioni e principi di cui gli enti pubblici possono tenere conto per la gestione dei propri canali interni di segnalazione.
 
A seguito dell’entrata in vigore del decreto, il Comune di Cerea con delibera di Giunta comunale n. 49 del 24.04.2024 ha approvato la “Procedura whistleblowing per le segnalazioni di violazioni delle disposizioni normative ai sensi del D.Lgs. 10 marzo 2023, n. 14”.
 
Il Comune di Cerea, data l’importanza di dotarsi di uno strumento sicuro per le segnalazioni, ha aderito al progetto WhistleblowingPA di Transparenccy International Italia e di Whistleblowing Solutions e ha adottato la piattaforma informatica prevista per adempiere agli obblighi normativi.
 
Le caratteristiche di questa modalità di segnalazione sono le seguenti:
  • la segnalazione viene fatta attraverso la compilazione di un questionario e può essere inviata in forma anonima. Se anonima, sarà presa in carico solo se adeguatamente circostanziata;
  • la segnalazione viene ricevuta dal Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e la Trasparenza (RPCT) da lui gestita mantenendo il dovere di confidenzialità nei confronti del segnalante;
  • nel momento dell’invio della segnalazione, il segnalante riceve un codice numerico di 16 cifre che deve conservare per poter accedere nuovamente alla segnalazione, verificare la risposta del RPCT e dialogare rispondendo a richieste di chiarimenti o approfondimenti;
  • la segnalazione può essere fatta attraverso qualsiasi dispositivo digitale (pc, tablet, smartphone) sia dall’interno dell’ente che dal suo esterno. La tutela dell’anonimato é garantita in ogni circostanza.
 
Per l’invio delle segnalazioni utilizzare l’apposita area presente sul sito del Comune di Cerea, nella sezione “Segnalazioni Anticorruzione” (LINK).
 
È consentito anche un Canale di segnalazione esterna attraverso l’Autorità Nazionale Anticorruzione: le modalità di segnalazione sono disponibili alla pagina dedicata sul sito dell’ANAC: anticorruzione.it/-/whistleblowing.
 

 

 
Descrizione
Procedura di gestione delle segnalazioni delle condotte illecite (Whistleblowing) (0.72 MB)
Inserita il 08/05/2024
Modificata il 08/05/2024
Delibera GC n. 49 del 24.04.24 approvazione procedura Whistleblowing (202.76 KB)
Inserita il 08/05/2024
Modificata il 08/05/2024
Informativa privacy Segnalazioni condotte illecite (299.45 KB)
Inserita il 17/11/2023
Modificata il 17/11/2023
torna all'inizio del contenuto